Dott.ssa Lina Caliri

Prova

Questo spazio è stato pensato per fornire "spunti di riflessione"... E si rinnoverà periodicamente.

VALUTAZIONE ANTROPOMETRICA

TUTTO CIO’ CHE SERVE PER INIZIARE UN CORRETTO PERCORSO NUTRIZIONALE.

Ognuno di noi è un essere irripetibile… Questa considerazione, applicabile in tutti gli aspetti della nostra vita, assume un’importanza basilare quando ci si approccia al mondo della nutrizione.

Valutare il fabbisogno personale dal punto di vista alimentare è il primo passo da compiere quando decidiamo di correggere il nostro stile di vita e dedicarci con più attenzione alla nostra salute psico-fisica

Il punto di partenza è la valutazione antropometrica: peso e altezza ci danno solo una parte delle informazioni necessarie.



Esistono vari step di rilevazione:

  • Le circonferenze: vita e fianchi sono fondamentali perché ci danno informazioni predittive sul rischio cardiovascolare, insieme a quelle degli arti e del tronco concorrono a comporre il quadro della composizione corporea.


  • Le pliche: braccio, avambraccio, sottoscapolare, pettorale…iliaca…addominale…sono diverse così come diversi sono i calcoli che si possono applicare per giungere al valore di massa magra e massa grassa.